> L’ABBIGLIAMENTO

In kayak si ha massima libertà nella scelta dell’abbigliamento, naturalmente tutto dipende dalle temperature e da quando tempo si trascorre in acqua.

Ad un buon abbigliamento di base non deve mancare:

  • Maglia in likra o simile (protegge dalle scottature e isola dal contatto diretto con il giubbotto di salvataggio)
  • Cappello con visiera
  • Occhiali da sole
  • Costume da bagno (a meno che non siate nudisti!!)
  • Scarpette da acqua o calzari in neoprene con suola in gomma (preservano il piede dal contatto diretto con il kayak e sono molto utili in caso di atterraggi su spiaggie sassose o scogliere)
  • Pantaloncini corti di neoprene (Ammortizzano e rendono più confortevole la seduta)

In periodi più freddi va aggiunto:

  • Giacca ad’acqua consigliata anche d’estate, magari riposta nel gavone (ne esistono di varie tipologie, più o meno stagne, più o meno pesanti)
  • Salopette in neoprene
  • Tuta stagna (in alternativa alla salopette e alla giacca)
  • Guanti o moffole

Si consiglia sempre di portarsi dietro un abbigliamneto di ricambio asciutto, in una sacca stagna.